Menu
5%
Scade fra
0
giorni rimanenti
  • Raccolti

    €105,00

  • Obiettivo

    €2.000,00

  • Sostenitori

    9


Arci Immigrazione Isernia

Progetto “VOLTAPAGINA” – Piccola biblioteca multiculturale

L’Arci Immigrazione Isernia nasce il 25 aprile del 2015.

Nonostante sia trascorso solo un anno dalla sua costituzione e dall’apertura dello Sportello Informativo per migranti (presso l’ex lavatoio comunale di Isernia), l’associazione, impegnata su tutto il territorio provinciale nella promozione di una cultura dell’uguaglianza, appare già come un punto di riferimento per i circa 150 utenti che in un anno hanno beneficiato dei suoi numerosi servizi di assistenza gratuita, dall’orientamento medico-sanitario al supporto burocratico e legale.

Membro permanente del Consiglio Territoriale per l’Immigrazione della Prefettura di Isernia,

l’Arci Immigrazione promuove percorsi mirati all’integrazione fra le diverse realtà sociali

presenti sul territorio, attraverso un dialogo costante tra la cittadinanza, gli ospiti dei centri di

accoglienza e, più in generale, gli stranieri presenti sul territorio.

Grazie all’impegno e alla dedizione dei suo fondatori e di tutti gli altri volontari che collaborano e che mettono a disposizione proprie risorse per la concreta attuazione degli obiettivi di solidarietà ed integrazione che si prefigge, l’associazione si è fatta promotrice di iniziative culturali e sociali volte a contrastare qualsiasi tipo di discriminazione.

La volontà comune dei soci è quella di dimostrare che, con progetti lungimiranti, si possono realizzare validi percorsi di integrazione che favoriscano la diffusione della cultura dell’uguaglianza, della coesistenza pacifica, del rispetto reciproco e dello scambio costruttivo.

Proprio in quest’ottica nasce l’iniziativa finalizzata alla creazione di una biblioteca multiculturale.

Da mesi, infatti, l’Arci Immigrazione Isernia sta lavorando alla realizzazione di questa biblioteca, curando la raccolta e la catalogazione dei libri, (acquistati con piccole proprie risorse e/o donati dalla comunità) e l’allestimento del locale.

L’intento è quello di creare un punto di incontro e di reciproco scambio attraverso la lettura.

I libri saranno a disposizione non solo degli immigrati e degli stranieri presenti ad Isernia e nella Regione, ma anche di chiunque voglia usufruirne per approfondire le proprie conoscenze, educare ed educarsi alla cultura dell’integrazione. Uno spazio privilegiato, in tal senso, sarà dedicato alle letture per ragazzi.

La biblioteca sarà luogo di incontri, di eventi, di iniziative socio-culturali che l’associazione auspica di realizzare nel corso dell’anno.

Per sostenere l’associazione nella realizzazione della biblioteca e di tutte le iniziative ad essa connesse, abbiamo attivato la raccolta fondi su ifcrowd.com per dare a tutti la possibilità di contribuire al progetto anche con una piccola donazione.

Ringraziamo Innovation Factory e il Circuito Samex per la preziosa e generosa collaborazione e attendiamo fiduciosi la vostra solidarietà.

Vi invitiamo sin da ora a partecipare alla serata di inaugurazione di “VOLTAPAGINA” – Piccola Biblioteca Multiculturale –  che avrà luogo in data 4 giugno, alle ore 18.00, presso i locali dell’ex lavatoio di Isernia, con aperitivo per tutti e musica dal vivo.

Non restate “esclusivi”! Sosteneteci!

Grazie a tutti.

ARCI IMMIGRAZIONE ISERNIA

c/o ex Lavatoio – C.so Garibaldi (di fronte al Monumento ai Caduti)

tel. 380 78 60 796, e-mail: arci.immigrazione.is@gmail.com

facebook: Arci Immigrazione Isernia

 

  • Importo:
Aggiungi al carrello
0 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  TOP